Donna con in mano un bicchiere di vino rosso e un sistema di conservazione del vino Coravin su una bottiglia.

Vino 101

Degustazioni affiancate con Coravin

ottobre 09, 2018

Scritto da Nicole Dalton, Grape Chic

Indipendentemente dal tuo livello di conoscenze sul vino, senza dubbio l'apprendimento pratico è essenziale. Poiché la degustazione di vino è un'esperienza che si basa sui sensi, saper cogliere le differenze di gusto e aroma tra un vino e l'altro è il miglior modo per capirne le sfumature. Per esplorare in che modo Coravin aiuta nello stesso modo i maestri sommelier e i neofiti del vino a collegare i puntini tra quello che leggono sui i vini e quello che sentono, abbiamo collaborato con Nicole Dalton di Grape Chic, che ha rispolverato le sue abilità di degustazione affiancata con il Coravin Model Two Elite.

Se sei come me, la prova pratica sul vino è il miglior modo per conoscerlo e capirlo.

Puoi passare ore a leggere libri e articoli online sul vino, ma se non apri i tuoi sensi e degusti il vino direttamente, ti sarà difficile capire e motivare questa esperienza. Sia che tu stia studiando enologia o sia un semplice appassionato, Coravin è uno strumento essenziale per aiutarti a comprendere il terroir, il clima, il corpo, l'acidità, la tannicità, gli aromi e così via senza sprecare una bottiglia intera di vino.

Mentre studiavo per il mio WSET 2, ho scoperto il potere delle degustazioni affiancate. Ad esempio, non avrei mai saputo cogliere davvero il corpo o la "sensazione al palato" di un vino senza provarne immediatamente dopo un altro che si trovava sull'estremità opposta dello spettro. Non sai come classificare l'acidità? Prova un Sancerre dopo uno Chardonnay di un clima caldo sottoposto a fermentazione malolattica. Ti garantisco che ne otterrai una comprensione migliore. Devo sottolineare che non è necessario che tu sia uno studente di enologia per cogliere i vantaggi delle degustazioni affiancate. Magari hai solo dei dubbi su quale vino ti va al momento o quale è più adatto per le tue necessità.

Bicchieri da vino vuoti e varie bottiglie di vino su un tavolo, con un sistema di conservazione del vino Coravin.

In che modo Coravin può aiutarti in una degustazione affiancata a casa?

Il Coravin utilizza un sottile ago per forare il tappo e accedere al vino senza danneggiare il sughero. Durante la mescita, viene rilasciato gas argon (un gas inerte, già utilizzato nel processo di vinificazione) per proteggere il vino dall'ossidazione. Quando l'ago viene espulso, il sughero si risigilla da solo consentendoti di riporre il resto della bottiglia in cantina. Grazie a questo esclusivo sistema di conservazione, puoi versare solo la quantità di vino necessaria per una degustazione (o un bicchiere) da ogni bottiglia che vuoi provare e conservare il resto della bottiglia per un'altra volta!

Dal Model One, il modello originale, al Model Two Elite e al Model Eleven, c'è un prodotto per tutte le esigenze e per ogni budget. (Questo video fornisce una breve dimostrazione su come utilizzare il sistema, per chi non ha esperienza con Coravin).

Nicole Dalton di Grape Chic che utilizza un Coravin per la degustazione di bicchieri di vino rosso.

La scorsa settimana, ho rispolverato le mie capacità di degustazione confrontando un Pinot Noir La Crema di Sonoma con un Artemis Cabernet Sauvignon Stag’s Leap Cellars della Napa Valley. La degustazione affiancata di questi due vini mi permette di riconoscere immediatamente la differenza di aroma, corpo e tannicità (tra gli altri aspetti). Le fresche notti e le mattine nebbiose di Sonoma sono essenziali perché l'uva Pinot Noir dalla buccia sottile mantenga l'acidità. La Crema presentava inoltre un corpo più leggero e una minore tannicità rispetto al Cabernet di Napa che riceve più sole e temperature più elevate per un periodo di tempo più lungo. Conoscevo già tutte queste caratteristiche dai miei studi ma Coravin mi ha permesso di comprenderle davvero grazie alla degustazione, esponendo i miei sensi senza dover lavare le bottiglie alla fine.

Per mio marito, amante del vino, è l'opportunità perfetta per provarli entrambi e decidere quale vuole bere durante la serata. Coravin ci ha consentito di fare questa scelta senza sentirci in colpa per il vino sprecato. Per questo, le sono grata!

Vuoi provare un confronto affiancato di vini questo weekend? Comunicaci su Tweeter come è andato il tuo esperimento! Se stai testando le tue abilità di degustazione di vino, rispondi al nostro quiz per trovare il modello Coravin perfetto per te, per immergerti ancora di più nel mondo del vino.